Ita | Eng
Shipping and Transport news from Northern Adriatic Sea

Treni

TRIESTE - Dopo l'annuncio dato nel mese di novembre, è stata completata nel Porto di Trieste l'ottimizzazione della manovra ferrovia con le novità in funzione da 2016. Tutte le manovre ferroviarie interne al Porto, infatti, vengono ora svolte da Adriafer (società controllata dall'Autorità Portuale), consentendo una significativa semplificazione dei passaggi necessari per i treni in arrivo e in partenza dalle banchine.

TRIESTE - Il Porto di Trieste riduce le manovre ferroviarie per i terminal: attesi una riduzione dei costi e l'ottimizzazione delle tempistiche. La partenza dei nuovi servizi, che saranno svolti da Adriafer, la società di proprietà dell'Autorità portuale, è prevista all'inizio di gennaio e costituisce un obiettivo che da molti anni si tentava di raggiungere.

TRIESTE - Il CIPE (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica) ha deliberato oggi lo stanziamento di 22 milioni euro per potenziare la Stazione di Campo Marzio, a servizio del Porto di Trieste. La somma si aggiunge ai 28 milioni di euro già disponibili nell'ambito del Contratto di Programma di Rete Ferroviaria Italiana (Rfi), per un totale quindi di 50 milioni, somma che corrisponde al costo complessivo del progetto.

TRIESTE - Tornano a crescere  i teu movimentati al terminal container del Molo VII del Porto di Trieste.

TRIESTE - Grazie alla stretta collaborazione tra TO Delta, Rail Cargo Operator e Alpe Adria, a partire dal 1 marzo, Trieste Marine Terminal rafforza la propria rete intermodale in Austria aggiungendo una seconda partenza settimanale al servizio EVO.

TRIESTE – Trieste Marine Terminal apre in crescita dell'8,1% il traffico container del 2021. Il mese di gennaio, infatti, ha registrato un aumento dei Teu rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

TRIESTE - E' operativo un nuovo collegamento ferroviario fra Trieste Marine Terminal e Milano Smistamento: 3 tratte di andata e ritorno ogni settimana operati da Medlog/Medway, anche con l'obiettivo di spostare su rotaia ulteriori significativi volumi di container, precedentemente movimentati su gomma.

TRIESTE - E’ mancata la crescita a doppia cifra che aveva caratterizzato gli ultimi anni precedenti ma Trieste Marine Terminal è riuscita a mantenere elevato il livello del traffico: 687.921 Teu movimentati con una calo dello 0,11% rispetto al 2019.

TRIESTE – Sono 634.561 i Teu movimentati da Trieste Marine Terminal nei primi 11 mesi dell'anno, dato che corrisponde, in linea di massima, a quello dello stesso periodo del 2019.

TRIESTE – Nonostante il calo complessivo del 12% nelle tonnellate complessive, il Porto di Trieste mostra segnali di ripresa a fronte della contrazione dei traffici mondiali causata dalla pandemia da Covid-19.