Ita | Eng
News di shipping e trasporti dal Nord Adriatico

Traffico container, per TMT record annuale: il Porto di Trieste supera il mezzo milione di teu

TRIESTE - Il 2014 si chiude con 476.507 teu movimentati al Molo VII per Trieste marine terminal, un +3,93% rispetto al 2013, durante il quale erano stati movimentati 458.497 teu. Prosegue dunque il trend positivo e questo è il nuovo record di traffico annuale “ ever since “ per quanto concerne il traffico contenitori a Trieste, in attesa delle novità per quanto relativo alle alleanze Ocean Three (CMA CGM-UASC-China Shipping) e 2M (Maersk-MSC con navi da circa 10.000 teu).

I nuovi servizi stanno per scalare Trieste, offrendo ai clienti italiani ed esteri nuove, piu’ ampie e rapide opportunità di traffico, in particolare da e verso il Far East, mentre il servizio già in essere gestito da Evergreen (in joint con Hanjin, Yang Ming, MOL, China Shipping) vedrà accresciuta la sua capacità con l’inserimento nel servizio di navi da 8.500 teu rispetto alle attuali da 6.500 teu. Tutto ciò apre ulteriori e importanti possibilità di crescita, sia sul traffico nazionale che sui tradizionali mercati di riferimento quali quelli austriaco e bavarese, con nuove opportunità per l’Est Europa (Ungheria , Repubblica Ceca, Slovacchia e sud Polonia) via Trieste, soprattutto grazie all’ampio network intermodale già disponibile e in ulteriore espansione. I risultati di TMT trascinano l'intero Porto di Trieste, che fa registrare il nuovo record per quanto relativo a questa tipologia di merci. Nel 2014, infatti, con 506.007 teu e una crescita del 10,34% rispetto al 2013, lo scalo del Friuli Venezia Giulia raggiunge l’obiettivo del superamento dei 500.000 TEU movimentati e prosegue per il quarto anno consecutivo l’incremento del traffico in questo importante comparto. Considerato il dato di partenza del 2010 (281.643 TEU), il traffico contenitori nel Porto di Trieste è costantemente cresciuto fino al dato attuale, per cui nel quadriennio si è registrato un incremento complessivo dell'80%.