Ita | Eng
News di shipping e trasporti dal Nord Adriatico

Traffico container, TMT cresce del 10,5% in febbraio

TRIESTE - Il terminal container del Porto di Trieste registra un +10,5% nel mese di febbraio 2016 rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Trieste Marine Terminal, inoltre, cresce anche nelle movimentazioni dei contenitori su rotaia.

Il traffico intermodale relativo ai container, infatti, è aumentato del 23% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, portando il risultato annuo a un +14,8% rispetto al 2015. Il traffico internazionale continua a crescere per quanto riguarda i dati con la Germania (+ 31%), l'Austria (+26.5%) e l'Ungheria (nuovo servizio), che continuano a giocare un ruolo importante nel settore. Trieste è il solo porto dell'Adriatico dotato di un'infrastruttura ferroviaria ampia e moderna, pronta a gestire ulteriori incrementi di traffico intermodale: nessuna congestione o collo di bottiglia sono stati riscontrati da parte degli operatori al terminal container e nel resto del porto. Questo è uno dei principali vantaggi che Trieste è attualmente in grado di offrire ai mercati internazionali dell'Europa centrale e orientale.