Ita | Eng
News di shipping e trasporti dal Nord Adriatico

Treni

TRIESTE - Autorità di sistema portuale del mare Adriatico orientale ha approvato il Piano operativo triennale 2017-2019. Innovazione, intermodalità, infrastrutture, industria, integrazione logistica, internazionalizzazione e informatica costituiranno le direzioni di sviluppo che vedranno – sul lungo periodo – oltre 1 miliardo di euro di investimenti pubblici e privati, che saranno invece 280 milioni nel breve e medio periodo.

TRIESTE – I dati del primo semestre del 2017 confermano il trend di forte crescita per Trieste marine terminal nella gestione dei contenitori sul Molo VII del Porto di Trieste.

TRIESTE – Trieste marine terminal ha portato a cinque i treni settimanali sulla tratta con destinazione Budapest Bilk e viceversa.

TRIESTE - Trieste marine terminal activated a fifth regular weekly block train departure from Trieste to Budapest Bilk and vice versa.

TRIESTE - I volumi totali in Teu gestiti da Trieste Marine Terminal a maggio 2017 registrano un + 25,7% rispetto allo stesso periodo del 2016. I volumi totali movimentati via ferrovia nel mese di maggio sono cresciuti, invece, del 73,2% (anche in questo caso rispetto a maggio 2016).

TRIESTE - Non c'è ancora una data precisa, ma i porti di Trieste e Genova verranno potenziati come terminali della Via della seta. La scelta cinese è stata determinata dai collegamenti – già esistenti - ai corridoi ferroviari e stradali con il cuore dell'Europa.

TRIESTE - Ancora un mese di crescita al terminal contenitori del Porto di Trieste, dove si è registrato un +21,33% nei Teu rispetto all'aprile del 2016.

TRIESTE - Primo trimestre 2017 in crescita per il traffico del terminal container al Molo VII del Porto di Trieste, gestito da TMT. Rispetto allo stesso periodo del 2016, l'aumento del 12,56% (per un totale di 128.822 Teu) conferma il trend positivo

TRIESTE - Il totale dei volumi movimentati a febbraio 2017 da Trieste Marine Terminal mostra un +5,48% di Teu, rispetto allo stesso periodo del 2016.

TRIESTE – L'Authority che gestisce lo scalo di Trieste continua a lavorare per una completa integrazione tra Porto e Interporto, in attesa che nei prossimi mesi diventi operativo il nuovo Punto Franco.