Ita | Eng
News di shipping e trasporti dal Nord Adriatico

Treni

PRAGA - Circa 150 operatori del settore hanno assistito, mercoledì 6 giugno a Praga, alla presentazione delle statistiche e delle novità sui servizi ferroviari del Porto di Trieste. Il successo dell’incontro pone le basi per uno sviluppo che consenta allo scalo del Friuli Venezia Giulia di diventare un gateway per l’economia del territorio ceco.

TRIESTE - Traffico ferroviario +14,95%, movimentazioni container +14,11% di Teu, Ro-Ro +3,77%. Con questi dati il Porto di Trieste conferma il trend positivo per i traffici, che nel primo quadrimestre del 2018 registrano complessivamente un +6,55% (rispetto allo stesso periodo del 2017), con 20,37 milioni di  tonnellate di merce movimentata.

TRIESTE - Continua a crescere il traffico via ferrovia che collega il Molo VII gestito da Trieste Marine Terminal con Italia ed Europa: l’aumento è del 65% per il primo quadrimestre del 2018, in relazione ai volumi.

TRIESTE - I volumi movimentati da Trieste Marine Terminal a marzo del 2018 superano i 58.500 Teu, record mensile assoluto. Il primo trimestre dell'anno si chiude con 138.000 Teu, +7% rispetto allo stesso periodo del 2017.

TRIESTE - L'Autorità di sistema portuale Porto di Trieste ha attivato i nuovi moduli del sistema digitale Sinfomar per le operazioni di controllo e l’autorizzazione delle movimentazioni ferroviarie.

TRIESTE - A partire da metà marzo 2018, Alpe Adria in partnership con HGT-Hangartner Terminal lancerà una nuova connessione intermodale  per collegare il Porto di Trieste con Verona.

TRIESTE - Dal 14 febbraio 2018 è operativo, una volta alla settimana, un nuovo shuttle diretto, da Werndorf al porto di Trieste. Per garantire una tempistica ottimale, lo schedule del treno-navetta è coordinato al servizio "Phoenix" di MSC dall'Estremo Oriente.

TRIESTE – Un sistema logistico che possa mettere in rete il sistema produttivo del Friuli Venezia Giulia con il Porto di Trieste, gli interporti di Cervignano e Fernetti e con la struttura ferroviaria di Opicina.

TRIESTE - Diminuire l’impatto ambientale (emissioni di gas inquinanti, CO2 e rumore) sull’arco alpino, lungo l'asse del Brennero e di Tarvisio. Con questo obiettivo l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale (Porto di Trieste) ha attivato SMARTLOGI-“Logistica transfrontaliera sostenibile e intelligente”: un nuovo progetto sull'innovazione tecnologica al servizio dell’intermodalità.

TRIESTE - Primo porto in Italia nel 2017 per totale di merci (+4,58% in tonnellate), primo porto italiano per traffico ferroviario con 8.681 treni (+13,76%) e primo porto petrolifero nel Mediterraneo. Lo scalo triestino conferma per il terzo anno consecutivo una performance da primato.