Ita | Eng
News di shipping e trasporti dal Nord Adriatico

Porto di Monfalcone

MONFALCONE – Primo giorno di lavoro, oggi a Monfalcone, per la nuova gru acquistata da CPM. Si tratta di una Liebherr LHM 550 della portata di 150 tonnellate con uno sbraccio di 54 metri e una velocità di sollevamento fino a 120 metri al minuto.

MONFALCONE - Un accordo di collaborazione è stato firmato oggi a Monfalcone tra Compagnia Portuale Srl e due importanti società internazionali, per attirare nuovi clienti e merci a Portorosega. I partner dell'iniziativa, che potrebbe aprire la strada a importanti sviluppi nel breve termine, sono DB Cargo Logistics GmbH, il reparto logistico delle ferrovie tedesche, e Wallenius Wilhelmsen logistica, leader mondiale nel trasporto e nella logistica RoRo.

MONFALCONE - In aggiunta ai fondi recentemente assegnati per il trasporto via mare, la Regione Friuli Venezia Giulia finanzia anche il servizio di movimentazione ferroviaria delle bramme dal Porto di Monfalcone.

TRIESTE - Il Comitato di Gestione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale ha deliberato l’acquisizione dell’Azienda Speciale per il Porto di Monfalcone.

TRIESTE - I porti di Trieste e Monfalcone, gestiti da un'unica Authority, hanno stabilito nel 2018 il record di merci movimentate in Italia con 67 milioni di tonnellate: 62,7 milioni per Trieste e 4,5 per Monfalcone.

TRIESTE - Il ministero dell'Ambiente e ha dato parere favorevole ai lavori di scavo dei fondali del Porto di Monfalcone, per raggiungere la profondità di 12,5 metri.

TRIESTE – E' partito nei giorni scorsi il nuovo servizio ferroviario che collega la regione Friuli Venezia Giulia con il porto di Rostock, lungo il Corridoio Adriatico-Baltico. Le tre coppie settimanali di treni attualmente previste partiranno dall'Interporto di Cervignano con funzione di retroporto degli scali di Trieste, Monfalcone e porto Nogaro.

TRIESTE - «Oggi abbiamo avuto l'importante conferma dell'attenzione del Governo al ruolo internazionale del Porto di Trieste e allo sviluppo delle sue opportunità infrastrutturali e fiscali, con l'obiettivo di una crescita che lo porti a diventare concorrenziale agli scali del Nord Europa».

MONFALCONE – Sono iniziati nei giorni scorsi, nel canale di accesso al Porto di Monfalcone, gli scavi per consentire, grazie a fondali più profondi, l'accesso alle banchine per navi di maggiori dimensioni.

MONFALCONE - Ancora un project cargo da record imbarcato da CPM nei giorni scorsi a Monfalcone con destinazione Emirati arabi. Stavolta si tratta di una serie di strutture tubolari destinate ad un oleodotto e realizzate da Cimolai: ben 252 tonnellate caricate a bordo della Jumbo Kinetic.