Ita | Eng
News di shipping e trasporti dal Nord Adriatico

Autorità di sistema portuale del mare Adriatico orientale

TRIESTE - ANAS (Gruppo FS Italiane) installerà 24 videocamere per l'identificazione delle targhe, 33 telecamere di sorveglianza e oltre 27 chilometri di cavi in fibra ottica per il controllo del traffico di mezzi pesanti tra il porto di Trieste e il terminal merci, senza causare code e ottimizzando i tempi di caricamento.

TRIESTE - Il Governo ungherese e le società Teseco e Seastock hanno firmato ieri un contratto di compravendita per la realizzazione di un nuovo terminal multi-purpose nel Porto di Trieste (nella foto l'area e un render del precedente progetto).

TRIESTE - Migliorare la connessione del porto di Trieste con l’infrastruttura ferroviaria nazionale per incrementare la quota di traffico a servizio dello scalo.

TRIESTE - “Enhancing COordination on multiMODAL freight transport in CE”. Questo il significato dell'acronimo Comodalce, progetto co-finanziato dal Programma Interreg Central Europe, che vede come capofila l'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale.

TRIESTE - Piani per la cooperazione, installazione di radar, sirene, telecamere, utilizzo di droni e test per la difesa da attacchi informatici.

TRIESTE - E' attiva da ieri a Bagnoli della Rosandra, nei pressi del Porto di Trieste, la nuova area logistica retroportuale di proprietà dell’Interporto di Trieste per l'utilizzo dei benefici del Punto Franco.

TRIESTE - Il potenziamento dei percorsi di formazione per creare nuove professionalità nell'ambito del lavoro portuale e la definizione di un progetto pilota che coinvolga Istituti tecnici superiori, Centri per l'impiego e Agenzie del lavoro.

TRIESTE - Con 52.903.403 tonnellate di merce movimentata nei primi 10 mesi del 2018, il volume complessivo dei traffici nel porto di Trieste cresce del 3,48%, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

TRIESTE - Zeno D’Agostino, presidente di Assoporti e presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Orientale, è stato nominato vicepresidente di ESPO (European Ports).

TRIESTE – E' partito nei giorni scorsi il nuovo servizio ferroviario che collega la regione Friuli Venezia Giulia con il porto di Rostock, lungo il Corridoio Adriatico-Baltico. Le tre coppie settimanali di treni attualmente previste partiranno dall'Interporto di Cervignano con funzione di retroporto degli scali di Trieste, Monfalcone e porto Nogaro.