Ita | Eng
News di shipping e trasporti dal Nord Adriatico

Autorità di sistema portuale del mare Adriatico orientale

TRIESTE - Due importanti accordi, con il gruppo cinese CCCC (China Communications Construction Company) e con OBB (Ferrovie austriache), sono stati siglati nei giorni scorsi dall'Autorità di sistema portuale del Mare Ariatico Orientale.

TRIESTE - I porti di Trieste e Monfalcone, gestiti da un'unica Authority, hanno stabilito nel 2018 il record di merci movimentate in Italia con 67 milioni di tonnellate: 62,7 milioni per Trieste e 4,5 per Monfalcone.

TRIESTE - «Vogliamo avere una collaborazione con il Friuli Venezia Giulia. Il Porto di Trieste nella strategia South South è molto, molto importante».

TRIESTE - Autorizzazioni per attività industriali, riorganizzazione delle aree secondo le esigenze del commercio internazionale, garanzia per gli operatori di uno spazio extradoganale. Sono queste le principali novità contenute nel decreto attuativo per il regime di Punto franco internazionale del Porto di Trieste, firmato oggi a Trieste dal ministro dei Trasporti e delle infrastrutture Graziano Delrio, alla presenza della presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, e del presidente dell’Autorità di sistema portuale, Zeno D’Agostino.

TRIESTE – Il Porto di Trieste firma un memorandum of understanding con CCCC (China Communications Construction Company) per lo sviluppo di piattaforme logistiche in Cina e nuovi magazzini in Italia.

TRIESTE - Con la firma dei protocolli di intesa, le Autorità di sistema portuale del Mare Ligure occidentale e del Mare Adriatico orientale accelerano la digitalizzazione delle procedure doganali dei due sistemi portuali.

TRIESTE - Tecnologia, innovazione, ambiente, società, idee, business: tutto questo e molto altro sarà al centro del “Trieste Intermodal Day-TID” che si terrà giovedì 19 settembre al Magazzino 42 presso la Stazione Marittima di Trieste.

TRIESTE - Il Comitato di Gestione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale ha deliberato l’acquisizione dell’Azienda Speciale per il Porto di Monfalcone.

TRIESTE - ANAS (Gruppo FS Italiane) installerà 24 videocamere per l'identificazione delle targhe, 33 telecamere di sorveglianza e oltre 27 chilometri di cavi in fibra ottica per il controllo del traffico di mezzi pesanti tra il porto di Trieste e il terminal merci, senza causare code e ottimizzando i tempi di caricamento.

TRIESTE - Il Governo ungherese e le società Teseco e Seastock hanno firmato ieri un contratto di compravendita per la realizzazione di un nuovo terminal multi-purpose nel Porto di Trieste (nella foto l'area e un render del precedente progetto).