Ita | Eng
News di shipping e trasporti dal Nord Adriatico

Porto di Trieste, semplificata la manovra ferroviaria

TRIESTE - Dopo l'annuncio dato nel mese di novembre, è stata completata nel Porto di Trieste l'ottimizzazione della manovra ferrovia con le novità in funzione da 2016. Tutte le manovre ferroviarie interne al Porto, infatti, vengono ora svolte da Adriafer (società controllata dall'Autorità Portuale), consentendo una significativa semplificazione dei passaggi necessari per i treni in arrivo e in partenza dalle banchine.

Un locomotore invece di due è oggi sufficiente per la formazione dei treni all'interno del Porto, dalla stazione centrale di Campo Marzio a ogni singolo molo, con un significativo risparmio di tempo per gli operatori ferroviari e i terminal.
Per il Porto di Trieste, inoltre, è previsto un ulteriore aumento di competitività del proprio sistema ferroviario, grazie euro 50 milioni di euro già stanziati per l'adeguamento tecnico della Stazione di Marzio Campo.