Ita | Eng
News di shipping e trasporti dal Nord Adriatico

Porto di Monfalcone: dalla Regione parere favorevole ai dragaggi

TRIESTE - La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia ha dato oggi parere favorevole al progetto di approfondimento del canale di accesso al Porto di Monfalcone, definendolo "compatibile con l'ambiente". Il parere dell'amministrazione regionale è stato fornito nell'ambito della procedura di Valutazione di impatto ambientale (VIA) nazionale, di competenza del Ministero dell'Ambiente.

Il progetto, messo a punto dall'Azienda speciale per il Porto di Monfalcone, prevede di dragare a una quota di meno 12,5 metri sia il canale di accesso che il bacino di evoluzione, mentre per la raccolta dei sedimenti scavati è già presente una cassa di colmata nell'adiacente area del Lisert. Il parere della Regione è stato formulato dopo il coinvolgimento con le osservazioni di tutti i soggetti interessati: i Comuni di Monfalcone e di Duino Aurisina, la Provincia di Gorizia, le Aziende per i Servizi Sanitari "Triestina" e "Isontina", il Consorzio per lo Sviluppo industriale, la Capitaneria di Porto, le Opere Marittime, l'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente (ARPA). Altre osservazioni sono giunte da parte del WWF e del Consorzio giuliano Maricolture. Nel documento dell'amministrazione per la compatibilità ambientale, la Regione ha indicato una serie di prescrizioni alle quali attenersi sia nella fase di progettazione che in quella di realizzazione dei lavori di dragaggio.