Ita | Eng
News di shipping e trasporti dal Nord Adriatico

Piano regolatore del Porto, approvazione definitiva

TRIESTE - La Regione Friuli Venezia Giulia ha approvato il Piano regolatore del Porto di Trieste. Si trattava dell'ultimo passaggio burocratico per avere operativo lo strumento urbanistico destinato a rivoluzionare lo scalo.

Da oggi, infatti, sarà possibile definire l’espansione e la razionalizzazione delle aree per il porto del futuro, il porto commerciale e industriale sul quale attrarre nuovi investimenti. Secondo l'Autorità portuale, inoltre, sarà ora possibile incrementare il progetto di marketing internazionale già avviato nei mesi scorsi.
"Il Piano individua un assetto di lungo periodo per l'intera area portuale, con uno scenario di sviluppo che abbraccia i prossimi 20-25 anni" ha commentato la presidente della Regione, Debora Serracchiani, aggiungendo che "… il Piano valorizza al massimo le potenzialità naturali e storiche dello scalo, sia per la sua posizione geografica strategica che per la disponibilità di aree adeguate per la movimentazione e lo stoccaggio delle merci".