Ita | Eng
News di shipping e trasporti dal Nord Adriatico

Kazakistan, interesse per il Porto di Trieste

TRIESTE - L'ambasciatore in Italia del Kazakistan, Sergey Nurtayev, si è detto interessato a collaborazioni con il Friuli Venezia Giulia e in particolare con il Porto di Trieste.

La dichiarazione è stata fatta durante l'incontro tenutosi oggi tra lo stesso ambasciatore e il presidente del FVG, Massimiliano Fedriga. Lo sviluppo dei collegamenti con il Porto di Trieste, considerata la sua collocazione strategica all'interno della Via della Seta, e una collaborazione che promuova le reciproche produzioni agricole. Sono stati questi i temi rilevanti della visita, che saranno riproposti domani a Roma nel corso di una riunione dello stesso Fedriga con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri, Giancarlo Giorgetti.
Particolare interesse è stato espresso dall'ambasciatore per lo scalo giuliano, in virtù della sua vocazione internazionale e della crescita registrata negli ultimi anni. Fedriga, inoltre, ha anche messo in evidenza gli interventi di carattere strutturale che renderanno lo scalo ancora più competitivo e attrezzato per sviluppare ulteriori volumi di traffico merci, soprattutto con i mercati esteri. In quest'ottica, ha sottolineato il presidente, i Punti franchi rappresentano un'ulteriore opportunità per allacciare relazioni commerciali con un'economia emergente come quella del Kazakistan, il cui Pil ha raggiunto i 25mila euro pro capite.