Ita | Eng
Shipping and Transport news from Northern Adriatic Sea

Treni

TRIESTE - Il Porto di Trieste riduce le manovre ferroviarie per i terminal: attesi una riduzione dei costi e l'ottimizzazione delle tempistiche. La partenza dei nuovi servizi, che saranno svolti da Adriafer, la società di proprietà dell'Autorità portuale, è prevista all'inizio di gennaio e costituisce un obiettivo che da molti anni si tentava di raggiungere.

TRIESTE - Il CIPE (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica) ha deliberato oggi lo stanziamento di 22 milioni euro per potenziare la Stazione di Campo Marzio, a servizio del Porto di Trieste. La somma si aggiunge ai 28 milioni di euro già disponibili nell'ambito del Contratto di Programma di Rete Ferroviaria Italiana (Rfi), per un totale quindi di 50 milioni, somma che corrisponde al costo complessivo del progetto.

TRIESTE – Il terminal container del Porto di Trieste, gestito da Trieste Marine Terminal, con i dati di ottobre si porta in linea con il 2019 per quanto riguarda i Teu sbarcati/imbarcati (577.647 in totale) nel corso dei primi 10 mesi del 2020.

TRIESTE - The first 9 months of the year register a  contained decrease at the container terminal of the Port of Trieste, managed by Trieste Marine Terminal: -1.1% compared to the same period of 2019, totalling 511,267 Teu.

TRIESTE - Un calo contenuto nei primi 9 mesi dell'anno si registra al terminal container del Porto di Trieste, gestito da Trieste Marine Terminal: -1.1 % rispetto allo stesso periodo del 2019 con un totale di 511.267 Teu.

TRIESTE - Trieste Marine Terminal sostanzialmente conferma i volumi di traffico dei primi sette mesi del 2020 nel confronto con lo stesso periodo del 2019.

TRIESTE – TRIESTE - Nonostante la pandemia in corso, il porto di Trieste non ha mai chiuso e alcuni specifici settori hanno mostrato un soddisfacente grado di resilienza. Nel primo semestre 2020 nel Porto di Trieste sono state movimentate 26.257.000 tonnellate di merci: un calo del 14% rispetto al primo semestre del 2019.

TRIESTE – E' stato approvato nei giorni scorsi un aumento di capitale da 300mila euro per Adriafer, società che si occupa della manovra ferroviaria al Porto di Trieste.

TRIESTE - Il collegamento ferroviario tra il porto di Trieste e Padova, rivolto agli operatori del container marittimo, ha visto il suo lancio l’11 maggio in concomitanza con lo sblocco dal periodo di lockdown che ha interessato il Paese.

TRIESTE - Un semestre in sostanziale tenuta (+0,11%) è stato registrato da TMT al terminal container del Molo VII nel Porto di Trieste. Si tratta di un dato che registra la mancanza della crescita, anche da record, che aveva caratterizzato gli anni precedenti