Ita | Eng
Shipping and Transport news from Northern Adriatic Sea

Traffico

TRIESTE - La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia ha destinato 500mila euro all'Autorità Portuale di Trieste per le attività di promozione del trasporto intermodale da e per lo scalo. Il provvedimento è inserito nel Programma operativo di gestione 2015, anch'esso approvato con delibera della Giunta Regionale.

TRIESTE – Un nuovo treno da Trieste per Budapest, nuovi collegamenti con il sud della Germania e un servizio – ancora in fase di studio – in direzione della Polonia. Sono basate sul traffico intermodale le novità più importanti per il Porto di Trieste, emerse durante il Transport Logistic di Monaco, che ha visto lo scalo del Friuli Venezia Giulia presentarsi accanto alla Regione ed agli operatori del settore.

Porto di Monfalcone

TRIESTE - Meeting istituzionali, valutazione di nuovi mercati e ipotesi di sviluppo per i collegamenti ferroviari dell'area Nord Adriatica: prende vita il Piano marketing voluto dall'Autorità portuale di Trieste. La stessa Authority, infatti, assieme agli operatori del settore ed all'ente che controlla il Porto di Monfalcone, ha partecipato alla XX edizione di “TransRussia”, manifestazione dedicata al settore dei trasporti e della logistica, a Mosca dal 21 al 24 aprile.

TRIESTE - I rappresentanti del Napa (North Adriatic Ports Association) hanno chiesto, durante un incontro ieri a Capodistria (Koper) in Slovenia, che l'Ue sostenga lo sviluppo dei piani infrastrutturali di ciascun porto e dei relativi sistemi logistici di collegamento alla rete dei corridoi europei.

TRIESTE - Una delegazione di investitori turchi, composta dai vertici di UN Ro-Ro, Esas e Acteragroup, accompagnata dal terminalista Enrico Samer, è stata ricevuta oggi dalla  presidente dell’Autorità Portuale di Trieste, Marina Monassi, e da alcuni dirigenti della stessa Authority.

TRIESTE - Nel 2013 il porto di Trieste, dopo un biennio 2011-2012 di forte crescita  ha ulteriormente rafforzato la propria posizione in termini di volume complessivo di merci in transito, con circa 56 milioni di tonnellate rispetto ai 49,2 del 2012, registrando un incremento del 15,11%, che vale la prima posizione a livello nazionale e la decima tra i primi 20 grandi porti d’Europa.

TRIESTE - Continua a crescere il traffico nel Porto di Trieste. Anche il mese di ottobre 2013 con le sue 62 navi lavorate ha segnato una crescita sul mese di ottobre 2012. 247.240 i contenitori lavorati al 31 ottobre 2013 (erano 221.301  nel 2012) e 383.001 i teu (340.394 i teu del 2012) con una crescita nei primi 10 mesi del 2013 rispetto allo stesso periodo del 2012 al +11,72% per i contenitori e al +12,52 nei teu.