Ita | Eng
Shipping and Transport news from Northern Adriatic Sea

Project cargo: trend in crescita a TMT

TRIESTE - Nel periodo gennaio-giugno 2020 Trieste Marine Terminal ha movimentato un totale di 44 carichi eccezionali: un incremento considerevole nel settore per il terminal container del porto di Trieste, che quasi raddoppia le prestazioni del medesimo periodo del 2019.

In banchina operano 7 giorni su 7 squadre specializzate che sovrintendono all’imbarco e allo sbarco dalle navi oceaniche di manufatti industriali ed altre tipologie di carico di grandi dimensioni, che spaziano dai trasformatori ai blocchi motore, dagli assi elica alle presse e alle frese, fino a yacht e catamarani.
A fronte di un peso medio di 48 tonnellate a collo, spicca quest’anno l’imbarco di un trasformatore da 95,5 tonnellate, che è stato movimentato con la gru mobile Liebherr presente al terminal, che vanta una portata nominale di 150 tonnellate.