Ita | Eng
Shipping and Transport news from Northern Adriatic Sea

Porto di Trieste, traffici ferroviari: +15% nei primi 9 mesi dell'anno

TRIESTE - E' aumentato del 15,16%, passando da 3.564 a 4.104, il numero di treni in partenza e in arrivo dal Porto di Trieste nel periodo compreso tra il 1 gennaio e il 30 settembre dell'anno in corso, confrontato con i primi 9 mesi del 2014.
Lo ha reso noto ieri il Commissario dell'Autorità portuale di Trieste, Zeno D'Agostino, durante la visita allo scalo di una delegazione dell'Ince (Iniziativa Centro europea). In dettaglio, 1.072 treni sono stati predisposti da Trieste Marine Terminal dal Molo VII, 1.989 da Emt (Europa Multipurpose Terminals) al Molo VI e 501 dalla Samer & co. Shipping al Molo V.
La notizia rafforza le caratteristiche dello scalo del Friuli Venezia Giulia, dove buona parte delle merci viene ricevuta o spedita via treno. Per questo motivo il Commissario D'Agostino ha ricordato che si sta intervenendo sulle manovre interne al Porto e presto si procederà con i lavori alla Stazione di Campo Marzio per un importo di circa 50 milioni di euro.