Ita | Eng
Shipping and Transport news from Northern Adriatic Sea

Privatizzazione Adriafer: entro il 2 febbraio le manifestazioni di interesse per la società

TRIESTE - Scadranno il 2 febbraio 2015 i termini per le manifestazioni di interesse relative ad Adriafer srl, la società dell'Autorità portuale di Trieste che si occupa della movimentazione ferroviaria all'interno dello scalo.

Nei giorni scorsi la Regione Friuli Venezia Giulia, tramite la presidente Debora Serracchiani, aveva sottolineato come “la cessione delle quote di Adriafer dovrà avere come obiettivo l'abbassamento del costo della manovra ferroviaria all'interno del Porto di Trieste e di rendere nello stesso tempo questa manovra unica, in modo da accrescere la competitività del Porto". Ci sarà tempo, invece, fino al 19 gennaio 2015 per partecipare al bando di gare per i lavori di adeguamento strutturale (upgrading/revamping) di due gru di banchina Paceco Reggiane (anno 1994) al terminal container del Molo VII. La base d'asta è stata fissata in 9.476.958,88 euro, di cui 8.874.958,88 per lavori, 140.000,00 di oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso e 462.000,00 per progettazione.